martedì 11 gennaio 2011

Stangata sui trasporti

Ecco i primi effetti della manovra

Auto,bus e treni. Aumenta tutto.


Con l'inizio del 2011 ecco arrivare anche aumenti e rincari generalizzati che metteranno ulteriormente in ginocchio quelle famiglie che già faticano ad arrivare a fine mese. Sono previsti infatti, secondo le associazioni dei consumatori aumenti per circa 1000 euro annui sui bilanci familiari. A crescere saranno oltre ai citati trasporti anche Rc-Auto, autostrade, gas, tasse sui rifiuti, acqua, servizi bancari, alimenti.

Autostrade salatissime
Dal 1° Gennaio sono partite le nuove tariffe sui pedaggi autostradali salite in media del 3,3% rispetto all'anno passato. Questi rincari sono il frutto della firma dei decreti dei ministri delle infrastrutture e dei trasporti e dell'economia giustificati a loro dire dagli investimenti fatti, ma le associazioni dei consumatori sono pronte a dare battaglia. Ma gli aumenti purtroppo non risparmieranno nemmeno coloro che decideranno di lasciare l'auto a casa. Infatti i tagli della manovra si sono concentrati soprattuto sulla voce trasporti, con conseguente taglio dei servizi ma aumenti dei costi. La prima regione a farne le spese è stata la Liguria con rincari nei biglietti del 20-30% e con soppressione di diversi convogli. A seguire ci sarà la Lombardia che dal 1°Febbraio vedrà i biglietti aumentare di prezzo del 10% seguito da un ulteriore 10% a Maggio mentre da Luglio toccherà al Piemonte fare i conti con i rincari.

I rincari in percentuale
Alimenti + 6%
Rc-AUto + 12%
Gas + 8%
Traspori + 30%
Rifiuti + 8%
Acqua + 6%
Elettricità + 5%

I rincari dei trasporti per regione
Lombardia: + 20% treni regionali e bus (tra Febbraio e Maggio)
Piemonte: +10% (a Luglio)
Liguria: +30% biglietti bus +25% treni regionali (Febbraio)
Emilia-Romagna: +6% treni regionali (in vigore) +20% biglietti bus (Febbraio)
Campania: +9% biglietto orario autobus e treni +25% biglietto giornaliero (Febbraio)
Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

2 commenti:

  1. Concordo...
    Non solo aumentano i prezzi, ma allo stesso tempo peggiora il servizio!
    Andiamo bene...

    RispondiElimina

Ti potrebbero anche interessare

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...